Balconi e terrazzi: soluzioni tecniche e artistiche

Sede di riferimento
Area Formativa
Periodo
Dal 24/09/2019 al 27/09/2019
Durata
32

Rivolto a giardinieri e progettisti del verde, il corso vuole essere una pratica guida alla progettazione e gestione dello spazio verde cittadino, da un piccolo ballatoio al balcone, da un terrazzo a un grande attico. Il tema principale sarà l’organizzazione dello spazio attraverso la scelta di specie adatte alla coltivazione in vaso, l’abbinamento e accostamento di piante appartenenti a diverse categorie (rampicanti, arbusti, bulbi, perenni, stagionali ma anche aromatiche, ortaggi e frutta) e infine una scelta armoniosa di vasi e arredi.

Per definire il progetto sarà elaborata una scheda con un semplice disegno di massima per considerare, valutare e definire tutti gli aspetti che andranno a comporre lo spazio verde: condizioni ambientali, piante, vasi e contenitori, arredi funzionali o decorativiaspetti gestionali come l’irrigazione, fruizione dello spazio.

ISCRIZIONE ONLINE

Nota: Utilizziamo il sistema WiredExperience per le registrazioni online, oppure clicca sul link per scaricare la Scheda di iscrizione da inviare via mail o via fax.

Per maggiori informazioni contattare la referente dott.ssa Giovanna Cutuli tel. 039 2302979 int. 2 sottoint. 1
g.cutuli@monzaflora.it

Docenti

Esperti del settore.

Struttura

Il corso si svolge in 4 giornate consecutive, a tempo pieno, con orario 8.30-12.30 / 13.30-17.30

È disponibile un servizio di ristorazione presso il Ristorante Cascina Frutteto, non incluso nella quota corso

Note

Segnaliamo che le date dei corsi possono subire modifiche e che i corsi verranno avviati solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

 

Quota
410,00€

Corsi

Sponsor

Newsletter

Desideri essere sempre aggiornato con le iniziative della scuola? Iscriviti alla nostra newsletter, e sarai sempre informato.
AVVERTENZA. DLGS 196/2003. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in internet, da dove sono stati prelevati.