Operatore in arboricoltura

Sede di riferimento
Periodo
Dal 29/10/2018 al 06/12/2018
Durata
144 ore

Per operatore in arboricoltura si intende un professionista qualificato che si occupa della gestione di alberi, prettamente ornamentali, situati al di fuori del loro ambiente naturale (parchi, giardini e contesti urbani), nelle fasi operative di impianto,cura e controllo.
Le principali competenze di un professionista arboricoltore, che deve conoscere il sistema albero nella sua globalità, riguardano principalmente:

  • riconoscimento delle specie, conoscenza delle loro caratteristiche peculiari e capacità di messa a dimora e intervento;
  • la pianificazione e lo svolgimento delle attività di cura e gestione operativa: potatura (formazione, diradamento, alleggerimento, riduzione della chioma); interventi speciali (tagli e potature necessari in caso di pericolo a cose e persone); abbattimento (parziale o totale);
  • valutazione visiva dello stato di salute (crescita, risposte adattative, difetto/sintomo, ect...).

Destinatari
Il percorso formativo è rivolto a chi desidera inserirsi da professionista nel settore dell’arboricoltura, che già in possesso di un proprio background formativo-pratico ma è indicato anche per chi ha già un proprio background formativo-pratico (corsi o esperienza lavorativa), manca però di una visione completa, olistica e articolata di tutto ciò che concerne il profilo professionale di riferimento.
Il corso può essere frequentato da diplomati di qualsiasi indirizzo e/o laureati che vogliano sviluppare specifiche competenze e intendano acquisire praticità nel settore della cura degli alberi, imparando la tecnica del tree climbing (parte integrante del corso).
Il settore dell’arboricoltura può offrire varie possibilità di lavoro (in Italia e all’estero) a chi ha passione e motivazione per la cura e corretta gestione degli alberi e abbia acquisito le opportune e necessarie conoscenze e competenze per poter operare con professionalità e consapevolezza.

L’operatore in arboricoltura deve saper svolgere le attività in autonomia e sicurezza, visto l’impiego abituale di attrezzi, come segacci e motoseghe, e di tecniche specifiche di lavoro per poter avere accesso alle chiome degli alberi (piattaforme elevabili di lavoro, tree climbing); ha predisposizione a svolgere lavori all’aria aperta e in condizioni climatiche svariate, deve preventivare di dover operare indossando sempre i vari dispositivi di protezione individuale, come guanti,  caschi, indumenti in tessuti antitaglio, occhiali protettivi, otoprotettori e utilizzando i materiali specifici del metodo di lavoro che sceglierà di adoperare.
L’operatore in arboricoltura può svolgere la propria attività professionale sia come dipendente di aziende del verde o enti pubblici che in proprio da libero professionista o imprenditore, dopo aver consolidato la propria esperienza e aver investito un capitale iniziale per l’acquisto di tutti i materiali e le attrezzature necessarie.
Più in generale, sebbene la professione di “arboricoltore” non sia ancora regolamentata per legge, esistono a livello nazionale ed europeo, alcuni standard professionali, albi di riferimento ed elenchi di professionisti certificati (in base alla formazione specialistica riconosciuta da Enti o organizzazioni di settore -vedi l'European Arboricultural Council, l’International Society of Arboriculture - SIA - e all’esperienza lavorativa) che ne definiscono requisiti e competenze.

A termine percorso è previsto un esame conclusivo che sarà articolato in prove pratiche e in un colloquio trasversale su tutti gli argomenti svolti con rilascio di un Attestato di Partecipazione e di Profitto. Il corso è a numero chiuso ed è sempre possibile prenotare i colloqui preliminari per l’ammissione.

PROCEDI ALL'ISCRIZIONE ONLINE*

*Utilizziamo il sistema WiredExperience per le registrazioni online, oppure clicca sul link per scaricare la Scheda di iscrizione da inviare via mail o via fax.

 

Per maggiori informazioni contattare:
dott.ssa Micaela Lopalco tel. 039.2302979 int. 2/5
m.lopalco@monzaflora.it
 

 Possibilità di dilazionamento del pagamento della quota corso e/o di finanziamento regionale (per info contattare la segreteria corsi)

Requisiti necessari

I partecipanti dovranno aver assolto almeno l’obbligo formativo e avere un’età minima di 18 anni, essere motivati a operare nel settore del'arboricoltura e a rispettare il contratto formativo della Scuola, che prevede impegno costante, serietà e disponibilità a collaborare costruttivamente con docenti e compagni.

Nota bene: al corso potrà partecipare solo chi ha già frequentato il percorso Più Formazione (comprendente il corso Manutenzione del Verde di 180 ore, conforme alla Legge 28 luglio 2016 n.154, articolo 12, con il quale è possibile ottenere il rilascio dell'attestato idoneo per poter avviare eventualmente un'attività in proprio)  o al corso Manutentore del Verde (180) avendo già la formazione base di Tree climbing. In entrambi i casi saranno previste delle quote scontate.

Materiale

Ad ogni partecipante sarà fornita dalla Scuola: l'attrezzatura di risalita per la parte pratica dove necessario utilizzarla + guanti da lavoro, guanti per tree climbing.

Ai corsisti saranno fornite dispense e materiale didattico su cloud storage relativi alle materie didattiche previste nel percorso formativo.

Docenti

Professionisti del settore

Struttura

PROGRAMMA DIDATTICO

Il percorso formativo, teorico-pratico della durata di 144 ore, articolato in 3/4 gg a settimana, con una programmazione di 8 ore al giorno, intende fornire conoscenze e formare capacità professionali che garantiscano un profilo operativo per la cura e la gestione albero.

Moduli formativi previsti:

  • COMPETENZE E ABILITAZIONI PER LAVORO IN QUOTA SU ALBERI
  • CONOSCENZA E UTILIZZO DELLA MOTOSEGA
  • IL SISTEMA ALBERO
  • ARBORICOLTURA GENERALE E SPECIALE
  • OPERATIVITA' IN TREE CLIMBING
  • ELEMENTI DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E MARKETING

Le esercitazioni aree specifiche allo scopo individuate presso Comuni e/o aziende esterni con l’obiettivo di garantire un confronto con concrete realtà di cantiere del verde.
La valutazione dei risultati avverrà attraverso verifiche in itinere e finali, strutturate in prove orali, scritte e pratiche.

Certificazioni                                                                                                                                         
Il percorso formativo rilascia, agli utenti idonei, le certificazioni per:

  • le piattaforme elevabili di lavoro (con stabilizzatori).

Il suddetto percorso può costituire una buona base di partenza per poter affrontare l'esame finalizzato all'ottenimento del patentino europeo per la motosega (ECC1) e della certificazione volontaria ETW, a verifica di tutti i requisiti chiesti, dagli Enti proponenti, per la partecipazione.

Per coloro che abitano lontano è possibile l’alloggio a prezzi contenuti presso il Convitto della Scuola. E' inoltre disponibile un servizio di ristorazione presso il Ristorante Cascina Frutteto, non incluso nella quota corso

Note

Possibilità di dilazionamento del pagamento della quota corso e/o di finanziamento regionale (per info contattare la segreteria corsi).

Segnaliamo che le date dei corsi possono subire modifiche e che i corsi verranno avviati solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Quota
1.500,00€

Corsi

Sponsor

Newsletter

Desideri essere sempre aggiornato con le iniziative della scuola? Iscriviti alla nostra newsletter, e sarai sempre informato.
AVVERTENZA. DLGS 196/2003. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in internet, da dove sono stati prelevati.